Stargate Atlantis

Di Stargate Atlantis si parla da diverso tempo, ma soltanto il 19 novembre 2003 la MGM ha rilasciato un comunicato stampa ufficiale.

Inizialmente la serie doveva aprirsi con la scoperta delle rovine di un’antica città, che risulteranno poi essere quelle di Atlantide, e che gli Antichi (i costruttori dello Stargate) erano i suoi abitanti…
Poi i comunicati ufficiali hanno parlato di un team internazionale di scienziati e di personale militare in rappresentanza della Terra che si è imbattuto nella recente scoperta di una città degli Antichi abbandonata su un lontano pianeta nella Galassia di Pegasus…
Come le due cose si conciliano non ci è dato ancora saperlo.

Fatto sta che un nuovo team si troverà a esplorare un nuovo network di Stargate in un’altra galassia, dove gli umani sono soggiogati e tenuti in schiavitù da una nuova e temibile razza: i Wraith (letteralmente Gli Spettri).
Le riprese di questa nuova serie sono iniziate a febbraio 2004 a Vancouver; il debutto televisivo è previsto per l’estate prossima.

Per ora dei nuovi membri del team sappiamo:

Maggiore John Sheppard: un abile pilota militare, assegnato alla McMurdoch Air Force Base, l’unico posto dove ancora lo lasciano volare. Sheppard una volta ha disubbidito a un ordine diretto e scappò con il suo elicottero per salvare due Ranger intrappolati dietro le linee nemiche.
Anche se a prima vista può sembrare il classico “bravo ragazzo” è in realtà un genio matematico. Ha un contorto senso dell’umorismo e gli piace far credere di non essere tanto “sveglio” quanto poi lo è in realtà. Un perfetto gentleman nella maggioranza delle occasioni, quando si trova in battaglia può diventare un animale con un unico scopo in mente: l’eliminazione dell’avversario.
Diffida dell’autorità e lascia che sia sempre il suo comune senso di moralità a guidare le sue azioni.
Per il personaggio è stata prevista un’età compresa tra i trentacinque e i quaranta anni.

Dr. Elizabeth Weir: “Attraente brillante, e parla correttamente cinque lingue.” Trentacinquenne, non ha mai fatto mistero delle sue idee sugli sperperi nelle spese militari sostenute dal governo. Ma alla fine ha deciso che la via migliore per combattere l’istituzione è quella di divenire parte di essa e fare quanto possibile per cambiarla da dentro; è diventata la voce della ragione per chiunque voglia ascoltare.
Ha lavorato dietro le quinte per il governo U.S.A. come negoziatrice ai più alti livelli internazionali per anni, prima che il nuovo Presidente degli Stati Uniti le offrisse il comando del programma Stargate
Adesso le è stata data l’opportunità di guidare un team internazionale, attraverso lo Stargate, in una nuova galassia; è una missione destinata a salvare tutta l’umanità e non è certo il tipo da lasciarsi intimorire da una sfida come questa.

Teyla (inizialmente il personaggio si doveva chiamare Mikala): Bella e sentimentale, è nativa di un mondo alieno post – apocalittico.
Presente già nell’episodio iniziale, Mikala ha perso la sua famiglia a causa dei Wraith. Nonostante la sua giovane età, è diventata un leader per il suo popolo.
“interessata” a (eufemismo per dire “innamorata di”) Sheppard, decide di unirsi al team per combattere il comune nemico. Il loro crescente “interesse reciproco” diverrà una vivace tensione sessuale a mano a mano che la serie andrà avanti. Proverà (anche a se stessa) di essere “pronta a menar le mani” (ora capisco perché le piaccia Sheppard), di riuscire a sopravvivere nelle più disparate circostanze e sarà una preziosa fonte d’informazioni di conoscenze dei popoli e dei mondi che visiteranno (uhmm, dove l’ho già sentita questa?).

I produttori stanno cercando un’attrice di qualsiasi etnia con un’età compresa tra i venti e i venticinque anni.

Tenente Aiden Ford: descritto come “ragazzotto di bell’aspetto, con un eccessivamente esuberante senso dell’umorismo,” è un ufficiale di 25 anni che si è offerto volontario per la missione Atlantis. Un uomo buono in una situazione difficile, accompagna il Maggiore Sheppard in una pericolosa missione di salvataggio sul pianeta Wraith (Fantasma\Spettro), dove sono in agguato inesplicabili orrori. Riesce a mentenersi calmo e a tenere il dito sul grilletto quando i Fantasmi li accerchiano.

Dr. Benjamin Ingram: a 40 anni, Ingram è un brillante scienziato afro-canadese che ha compiuto un incredibile lavoro riuscendo ad interfacciare la moderna tecnologia con quella degli Antichi, ed è in molta parte responsabile delle nuove scoperte che hanno reso possibile la missione Atlantis. In ogni modo, il suo unico dispiacere è quello di non possedere il raro gene che rende possibile interfacciarsi fisicamente con la tecnologia degli Antichi. Anche lui accompagnerà il Dr. Weir e il Maggiore Sheppard nel loro pericoloso viaggio in un’altra galassia, dove giace Atlantide.

Colonello Marshall Sumner: Un incallito ufficiale con la testa rasata e il grilletto facile, Sumner ha 50 anni è una persona pratica e autocratica, un uomo che è a suo agio quando i suoi ordini vengono eseguiti senza domande. E’ il leader militare della missione Atlantis, ma è il secondo del Dr. Weir. Può capitare che dimentichi chi ha il comando, ma rimane sempre un ottimo comandante incaricato di una missione pericolosa. In seguito si rifiuterà di fornire alla Regina dei Fantasmi (Wraiths) delle informazioni vitali, prima d’incontrare una prematura morte. I produttori stanno ancora cercando un nome per questo ruolo.

E’ interessante notare come la descrizione del Colonnello Sumner si accordi perfettamente con il ruolo al quale Adam Baldwin (“Firefly”) ha dichiarato pubblicamente di aver dato la caccia, questo potrebbe indicare che egli non farà parte del cast. Concordando con un’intervista di Sci Fi Wire, il 41enne Baldwin ha detto che il personaggio non ben specificato che egli avrebbe voluto interpretare era un “militare. Mi sarebbe piaciuto essere uno dei ragazzi che hanno un ruolo secondario.”

La serie debutterà nell’estate del 2004, con un Film TV da due ore, per poi essere programmata insieme all’ottava stagione di “Stargate SG-1.” Nel Pilot farà la sua comparsa come guest star Richard Dean Anderson.

Credits:
Produttori Esecutivi: Brad Wright, Robert Cooper e John Smith
Regista: ND
Sceneggiatori: Brad Wright e Robert Cooper
Direttori del Cast: Paul Weber e Zora DeHorter
Data inizio riprese: 27 febbraio 2004
Set: Vancouver
Società produttrice: MGM
Network: Sci-Fi Channel

Taggato . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi